Browsing All posts tagged under »Roma«

Le statue bianche di Rodin

Mag 21, 2014

0

Un Iphone e la Mostra “Rodin, il marmo e la vita”

Il ritratto di Maurizio Galimberti

Mag 18, 2014

0

L’approccio è stato timido, via mail, ma in un certo modo spavaldo (contattare un grande artista, un artista che stimo molto, chi sono io?). La risposta è stata immediata. L’incontro è avvenuto non più di un paio di settimane dopo. Il risultato esplode sulla parete di casa mia. Maurizio Galimberti è uno dei fotografi più […]

La casa di Shiva a Roma

giugno 13, 2013

0

E’ l’odore del fumo del Duni, il fuoco sacro. Impregna i vestiti e i capelli e non ti abbandona, anche dopo giorni: tornato al tuo appartamento o alla tua scrivania, ti ricorda che quel posto esiste a Roma, in zona Casal Lumbroso, pochi minuti dal raccordo. Il simbolo dell’Om, la sacra sillaba indù, accoglie i […]

L’attimo in cui amiamo la neve

febbraio 5, 2012

0

C’è solo un momento in cui amiamo la neve. Quell’attimo, che dura poche ore, tra quando smette di nevicare e quando inizia a piovere e la neve si trasforma in ghiaccio. In quelle ore tutti, bambini in prima fila e dietro tutti gli altri, si riversano in strada a vivere quel bianco così strano che […]

La Città Ideale di un Genio

gennaio 6, 2012

4

C’è un posto poco lontano da Roma, che sembra uscito da un libro di favole, in realtà è saltato fuori dalla mente geniale e un po’ matta di un architetto artista che ha fatto la storia del ‘900 italiano: Tomaso Buzzi. Questo posto si chiama La Scarzuola ed esiste dal XIII secolo. Qui San Francesco […]

Lo scultore dei sogni

ottobre 11, 2011

0

Un piccolo portfolio Se la vita non è sogno, al contrario di quello che pensano i poeti, sicuramente si può sognare ad occhi aperti andando al Cinema. Paesi lontani e storie d’amore, passioni selvagge e drammi ineluttabili.  E sullo sfondo una statua, una colonna, un vaso, una scultura: la scenografia è una parte fondamentale del […]

Cortometraggio: Bagno d’Adama

luglio 10, 2011

0

Un cortometraggio realizzato in 48 ore per il 48 Hours Film Project di Roma 2008. Regia di Alessio Muzi,Sceneggiatura di Giona Peduzzi